Grande successo per l’iniziativa “Noi ti aspettiamo. Tu che aspetti?”

L’iniziativa dell’ ADAS “Associazione Donatori Autonoma Sangue” denominata “Noi ti aspettiamo. Tu che aspetti?” ha riscosso un grandissimo successo tra i giovani nella serata di sabato in Via Atenea ad Agrigento. Tantissime sono state le donazioni e molti sono stati i ragazzi che si sono avvicinati all’autoemoteca per ricevere ulteriori delucidazioni. Oltre al Presidente dell’ADAS Filippo Di Francesco era presente anche la Dott.ssa Giuseppa Falzone Responsabile dell’ U.O. Medicina Trasfusionale dell’ ASP 1 San Giovanni di Dio di Agrigento. L’iniziativa continuerà sabato prossimo 13 Ottobre 2012 dalle ore 21 fino a mezzanotte sempre ad Agrigento in Via Atenea davanti al Girasole cafè. Dunque “Noi ti aspettiamo. Tu che aspetti?”. Per maggiori informazioni www.adas-agrigento.it

EMERGENZA 0 positivo

NUOVA EMERGENZA SANGUE (soprattutto 0 positivo): L’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio di Agrigento è in piena crisi per la mancanza di sacche di sangue. In realtà la vera la crisi la stanno vivendo tutti coloro che necessitano di sangue. E sono tantissimi. Purtroppo per loro, il mese di Agosto è sempre stato un mese nerissimo: tante le richieste, ma troppo poche le donazioni…Se sei un donatore recati il prima possibile all’Ospedale e dona il tuo sangue ai pazienti che aspettano solo Te. Se non sei un donatore…è arrivato il momento di diventarlo…

Donazioni nel fine settimana…

L’ A.D.A.S. Agrigento effettuerà una raccolta di sangue sabato 4 agosto a Marina di Palma dalle ore 20.00 alle 22.00.

Domenica 5 agosto ad Aragona davanti la Parrocchia Madonna di Pompei c.da Zorba dalle ore 8.00 alle ore 12.15.

A Naro in Piazza Garibaldi sempre alla stessa ora (8 – 12,15).

Dalle ore 19.00 alle ore 22.00 in Piazza Giovanni XXIII a Santa Elisabetta.

Ti aspettiamo…

Il sangue è finito!!!

Caro Donatore, stiamo vivendo un periodo di gravissima carenza di sangue. Molte persone attualmente sono ricoverate all’Ospedale di Agrigento e attendono invano una sacca di sangue. La richiesta è enorme e la disponibilità è bassissima. Rispetto alle altre estati, quella di quest’anno è in assoluto fra le più nere. Con questo breve messaggio Ti invito ad andare a donare all’Ospedale di Agrigento: non aspettare che siano altri a compiere questo passo, perchè altrimenti nessuno farà niente. E sappiamo già chi ci andrà di mezzo. Grazie.