Un traguardo eccezionale, un esempio da seguire!

Il nostro donatore Giacomo Daina ha raggiunto un traguardo a dir poco eccezionale: ha effettuato la sua centesima donazione!

Quante vite salvate signor Daina e quanto importante per noi la sua attività di donatore A.D.A.S.
Lei è un esempio di come, a fronte di qualche piccolo sacrificio, si può fare tanto per gli altri, soprattutto per coloro che soffrono e che, per star bene, hanno bisogno del prezioso liquido che è il sangue umano, un miracolo di ingegneria genetica che non si può fabbricare in laboratorio, si può solo donare!

La centesima donazione di Giacomo Daina al centro trasfusionale dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.
In evidenza i tesserini che lo hanno accompagnato in questo percorso dai 19 anni della prima donazione ai 55 di oggi. Siamo orgogliosi di Lei e vogliamo che con la sua testimonianza possa coinvolgere e sensibilizzare tutti i potenziali donatori della nostra città.

Grazie a nome dell’A.D.A.S., mio personale e di tutti i malati che confidano nella generosità dei donatori.

Maria Savarino