Donare il sangue al tempo del CORONAVIRUS

Cari soci, le donazioni non si fermano anche dopo le misure adottate dal governo per ridurre la diffusione del nuovo coronavirus, e la donazione del sangue e degli emocomponenti può essere considerata inclusa tra le “situazioni di necessità”. Le trasfusioni sono un Livello Essenziale di Assistenza, che deve essere garantito, quindi non si possono fermare le donazioni.

È necessario donare in sicurezza quindi bisogna attenersi alle seguenti raccomandazioni:
– ricorrere alla prenotazione infatti è necessario gestire l’afflusso dei donatori tramite appuntamento, anche al fine di garantire le misure di precauzione e sicurezza previste per contrastare la diffusione del Coronavirus. ;
– adottare misure di triage preliminare del donatore in occasione del contatto telefonico;
– adottare semplici processi di triage nella fase di accoglienza dei donatori, comprendenti la misurazione estemporanea della temperatura corporea che non deve superare il valore di 37,5°C ;
– gestire il flusso dei donatori durante tutte le fasi del percorso di donazione, in modo regolare e cadenzato.

Un traguardo eccezionale, un esempio da seguire!

Il nostro donatore Giacomo Daina ha raggiunto un traguardo a dir poco eccezionale: ha effettuato la sua centesima donazione!

Quante vite salvate signor Daina e quanto importante per noi la sua attività di donatore A.D.A.S.
Lei è un esempio di come, a fronte di qualche piccolo sacrificio, si può fare tanto per gli altri, soprattutto per coloro che soffrono e che, per star bene, hanno bisogno del prezioso liquido che è il sangue umano, un miracolo di ingegneria genetica che non si può fabbricare in laboratorio, si può solo donare!

La centesima donazione di Giacomo Daina al centro trasfusionale dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.
In evidenza i tesserini che lo hanno accompagnato in questo percorso dai 19 anni della prima donazione ai 55 di oggi. Siamo orgogliosi di Lei e vogliamo che con la sua testimonianza possa coinvolgere e sensibilizzare tutti i potenziali donatori della nostra città.

Grazie a nome dell’A.D.A.S., mio personale e di tutti i malati che confidano nella generosità dei donatori.

Maria Savarino

Giornate del Donatore di Sangue

L’A.D.A.S. “Associazione Donatori Autonoma Sangue” , presente ad
Agrigento dal 1983,
grazie al lavoro e alla dedizione dei suoi soci che hanno investito il loro tempo e le loro risorse nel volontariato, si prodiga per la raccolta del sangue promuovendo nel territorio la cultura della donazione e del volontariato.

L’Associazione è grata a tutti i suoi soci che con il loro gesto, spinto da sentimenti di solidarietà e altruismo, contribuiscono a concretizzarne la mission.

Ogni anno organizza la “Giornata del Donatore” per sensibilizzare la cittadinanza ai valori del volontariato e del dono anonimo, gratuito e disinteressatoe gratificare, in una serata a loro dedicata, i soci benemeriti che nel corso dell’anno si sono distinti per il numero delle donazioni effettuate.

Di seguito alcuni momenti delle giornate del donatore

CAMASTRA 24 NOVEMBRE 2019

COMITINI 7 DICEMBRE 2019

GROTTE 8 DICEMBRE 2019

AGRIGENTO 14 DICEMBRE 2019

ARAGONA 15 DICEMBRE 2019

http://www.lavalledeitempli.net/2019/12/19/aragona-d-s-festa-del-donatore-sangue-cambia-mondo-dona-sangue-oggi/

PALMA DI MONTECHIARO
21 DICEMBRE 2019

NARO 22 DICEMBRE 2019

1 voto, 200.000 aiuti concreti campagna unicredit per le associoziani no-profit

Caro/a socio/a, caro/a amico/a,

Anche quest’anno, dal 4 dicembre 2019 al 29 gennaio 2020, UniCredit propone l’iniziativa “1 voto, 200.000 aiuti concreti – Donare mi dà più gioia che ricevere!”  a favore delle Organizzazioni Non Profit iscritte alla piattaforma ilMioDono.it  e donerà un contributo alle associazioni che otterranno più voti.

l’A.D.A.S. Associazione Donatori Autonoma Sangue partecipa a questa iniziativa ti chiediamo quindi di votarci, è semplice basta avere un indirizzo di posta elettronica, collegarsi al sito https://www.ilmiodono.it/it/votazione.html?organizzazione=/content/ilmiodono/it/organizzazioni/sicilia/associazione_donatoriautonomasangue_38

e cliccare sulla modalità vota via mail, aggiungere l’indirizzo di posta elettronica e il proprio nome e cognome, arriverà sulla casella di posta elettronica un messaggio per confermare il proprio voto.

Si possono dare tanti voti quanti sono gli indirizzi di posta elettronica che si possiedono.

Non costa nulla, basta poco tempo ma per la nostra Associazione può essere importante.

Aspettiamo il tuo voto  “vota e fai votare”